I dolci della Pasqua nella tradizione Stampa
Percorso didattico

Qui di seguito indichiamo uno dei molti percorsi che proponiamo nella nostra fattoria organizzandoli per età, tempo di permanenza in azienda ed obiettivi didattici.

Durante i percorsi, in genere, siamo accompagnati da anziani del paese che ci insegnano “come si faceva” ai loro tempi e, qualche volta, dai nostri ospiti stranieri (prevalentemente degli USA) che, accolgono e accompagnano le scolaresche per tutta la giornata

 

 

 

Le ricette della festa

I dolci della Pasqua nella tradizione

(consigliato per scuola materna, elementare e media inferiore)

 

Periodo proposto: marzo/aprile

 

 

 

laboratorio:

 

  • Intervista alle nonne sulla Quaresima e la festività della Pasqua ai tempi loro: le tradizioni, i regali, la Festa, i dolci (da preparare a scuola)

  • Scelta di qualche ricetta di dolce di Pasqua e preparazione

  • Confezionamento di un regalo per Pasqua

  • Le “Quaremme”

  • Preparazione di un cartellone con la raccolta di miti, leggende proverbi e/o disegni relativi al tema della giornata, da riportare a scuola

 

 

 

 

Giornata tipo relativa al percorso

 

 

 

 

Ore 9.00 – 9.30 Arrivo in azienda una sosta alla toilette e un po’ di colazione

(fette di pane con olio ed origano o marmellata)

Ore 9.45 – 12.45 laboratorio con le nonne sulle tradizioni e preparazione di uno o due dolci di Pasqua e

del regalo da portare a casa

 

Ore 13.00 – 14.30 Pranzo (menu tipo: primo, secondo, contorno, dolce con cibi

biologici, di stagione e di provenienza aziendale o dalle botteghe

equosolidali)

 

Ore 14.30 – 15.45 Visita all’azienda (persone, animali, spazi, macchinari).

Prepariamo il cartellone da portare in classe e le “Quaremme”

 

Ore 15.30 – 16.00 Merenda e saluti (con consegna di pacchetto ricordo della giornata)